COME FARE UNA 'ALL GRAIN'

fase1 fase2 fase3 fase4 fase5 fase6

MASH

La fase successiva , sostanzialmente, l'aggiunta del malto all'acqua calda, e il raggiungimento di una serie di livelli di temperatura ben definiti, che devono essere mantenuti per periodi di tempo determinati, secondo la specifica ricetta, affinch l'operazione di "infusione" del mosto sia completa e si svolga efficacemente.
Lo scopo di questo processo la trasformazione degli amidi in zuccheri, di cui il ievito "ghiotto".
Nel nostro caso, la nostra ricetta prevedeva una serie di pianerottoli di temperatura, come indicato nella seguente figura.


In particolare, gli step di temperatura erano i seguenti:

mescolare il malto a 44C
10 minuti a 48C
15 minuti a 51C
10 minuti a 54C
30 minuti a 63C
10 minuti a 68C
10 minuti a 72C
USCITA A 78C

L'acqua stata quindi portata a 44C ed il malto stato buttato nel pentolone, poi mescolando continuamente il mosto stato portato al primo step:


Nel susseguirsi delle varie sequenze di temperature e riposi, ogni tanto si esegue il test della tintura di iodio: questa prova, che consiste nell'aggiungere una goccia si mosto a una goccia di tintura di iodio su di un piattino bianco, permette di valutare l'effettivo svolgimento della trasformazione dell'amido in zuccheri.
Ecco la prima goccia di mosto (non appena ultimato il primo pianerottolo di temperatura), in cui si vede chiaramente che il colore della goccia sulla tintura di iodio NERO.

Successivamente, come indicato nelle foto seguenti, il test rivela che il processo di trasformazione dell'amido in zucchero sta effettivamente procedendo: la goccia sulla tintura sempre meno di colre nero e sempre pi di colore ARANCIO, indicando il corretto svolgimento del processo.

Ecco come appare il nostro mosto nel corso delle rampe e pianerottoli di temperature:


Dopo avere ultimato le due ultime fasi di innalzamento di temperatura e riposo, il nostro mosto deve essere "ripulito" dal malto, che l'oggetto della successiva fase: la separazione delle trebbie".

TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO? ALLORA CLICCA IL LINK PUBBLICITARIO IN BASSO!

fase1 fase2 fase3 fase4 fase5 fase6